Bug #1 Microsoft ha la maggioranza del mercato

marzo 11, 2010

ci stiamo provando…un pò di pazienza!

Geany: l’IDE perfetto…ma lo sviluppo va a rilento!

gennaio 28, 2010

Parliamo di un IDE ottimo, Geany, utilizzabile su tutti i sistemi operativi. molte features tanti utili accorgimenti per lo sviluppatore, ma, unico neo, lo sviluppo ora comincia ad andare a rilento…
Idee, suggerimenti e comparazioni? mi aspetto tanti commenti che mi facciano trovare un IDE paragonabile!

Richard Stallman a Salerno!

gennaio 15, 2010

Vengo a conoscenza e pubblicizzo, cercando anche consensi e partecipanti!

Alfonso Amendola, professore presso l’università di Salerno, nonché, nota a suo demerito, mio amico, mi informa di un interessante convegno organizzato e promosso dalla stessa università, e dal gruppo riunioni digitali, sul tema del software libero e la libertà.

…rischiamo di non sudare più!

novembre 13, 2009

Microsoft è riuscita ad ottenere un nuovo brevetto software relativo al concetto di elevare temporaneamente i diritti di un determinato utente. In Italia, come in Europa, il brevetto software non è ancora possibile, a differenza invece degli Sati uniti, nonostante i tentativi di allinearsi a questi. É una vicenda dai risvolti politici ed etici, macchiata ovviamente dagli interessi economici forti, che spingono per la possibilità della brevettabilità del software.

LinuxDay: cronaca di una giornata organizzata

ottobre 25, 2009

Chi mi legge, probabilmente già conosce il linux Day, o in ogni caso, sa bene come venirne a conoscenza. Ciò che è utile e interessante fare è un analisi post-evento. Tenuto in oltre 120 città italiane, l’evento, che ha raggiunto quest’anno la sua nona edizione, è molto atteso dall’intera community. Sicuramente, sul piano della comunicazione […]

Windows 7 è tra noi! Affrettiamoci…

ottobre 23, 2009

Un sistema operativo che nasce come evoluzione del precedente sistema operativo Vista, non tanto diverso, seppur migliorato per certi aspetti.
Promettono come sempre la rivoluzione, “rappresenta un po’ la sintesi del massimo dell’innovazione esistente tuttora sul mercato”, così come dice l’amministratore delegato Microsoft Italia a punto informatico, giustificando così i 129 euro necessari per un semplice upgrade al “futuro” (Va detto anche che, chi ha comprato un pc con Vista dopo il 26 Giugno di quest’anno, ha diritto all’upgrade gratuito ad una equivalente edizione di Windows 7).

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Cliccando il pulsante accetto presti il consenso al loro uso.